Governo ha trovato accordo su pensioni ma resto pessimista-Bossi

martedì 25 ottobre 2011 20:14
 

ROMA, 25 ottobre (Reuters) - Il governo ha trovato l'accordo sulla riforma delle pensioni e le altre misure da presentare al vertice Ue di domani ma le sue prospettive di tenuta restano preoccupanti, secondo il leader del Carroccio Umberto Bossi.

"Sulle pensioni il governo rischia, alla fine una strada l'abbiamo individuata. Ora vediamo cosa dice la Ue", ha detto Bossi lasciando il Parlamento dopo una serie di incontri con Berlusconi e altri esponenti della maggioranza.

Bossi ha aggiunto che "resta pessimista" sull'esecutivo e ha risposto affermativamente alla domanda se il governo rischia di cadere.

Il capo della Lega Nord ha ribadito che "le pensioni di anzianità non si toccano" e alla domanda se comunque nella lettera all'Ue saranno indicati interventi in questo settore ha detto: "Sono sempre contrario a far pagare 10 volte chi ha già pagato".

(Giuseppe Fonte)

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224210, Reuters Messaging: giselda.vagnoni.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia