Italia, sostenibilità finanziaria priorità - Visco

martedì 25 ottobre 2011 18:54
 

FIRENZE, 25 ottobre (Reuters) - Ignazio Visco, neo governatore della Banca d'Italia, dice che la sostenibilità finanziaria dell'Italia è la priorità del Paese e di avere la massima fiducia nella vitalità dell'economia nazionale.

"La sostenibilità finanziaria e gli investimenti in settori vitali quali l'istruzione, l'innovazione ed il capitale sociale, sono una priorità assoluta", ha detto Visco secondo quanto riportato da una nota della Fondazione Kennedy Europa che ha organizzato un convegno dedicato al progetto Compass.

"Credo profondamente nell'Italia, nei punti di forza e nella vitalità della sua economia", ha aggiunto il governatore.

Il convegno è cominciato questa mattina a Firenze a Palazzo Vecchio ed ha messo a confronto i rappresentanti dei fondi di investimento e di pensione internazionali con i delegati che si occupano di diritti umani per la Fondazione Kennedy e si è trasferito all'ora di pranzo al Castello di Nipozzano, a Pelago.

All'inizio dei lavori è stato letto un messaggio del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha così salutato gli organizzatori: "La vostra iniziativa tocca un punto nevralgico dell'attuale crisi di fiducia nel funzionamento del sistema economico. Questa sfiducia genera l'acuta insoddisfazione e il profondo disagio di larghi strati delle nostre popolazioni, specie dei giovani. Una vera finanza etica - ha concluso il capo dello Stato - non può essere disgiunta dalla crescita economica e sociale, a beneficio dell'intera collettività".

(via Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224210, Reuters Messaging: giselda.vagnoni.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia