Italia, obiettivi raggiungibili, serve coesione politica-Saccomanni

martedì 25 ottobre 2011 18:36
 

FIRENZE, 25 ottobre (Reuters) - L'Italia può raggiungere gli obiettivi di bilancio che si è posta ma serve coesione all'interno del governo.

Lo ha detto il direttore generale della Banca d'Italia Fabrizio Saccomanni alla vigilia del vertice Ue di domani al quale l'Italia dovrà presentare nuove misure per rilanciare l'economia e riformare strutturalmente mercato del lavoro e pensioni.

"I nostri obiettivi sono raggiungibili, naturalmente ci vuole un minimo di coesione politica e ci vuol un minimo anche di capacità di chiarire esattamente quali sono i termini delle cose che sono state fatte e di quelle che devono essere fatte ancora", ha detto Saccomanni a margine di un convegno a Firenze.

"Con le manovre di agosto e i primi di settembre sono state fatte cose abbastanza importanti, quindi l'impressione che l'Italia deve fare ancora tantissime cose non è proprio corretta. L'Italia ne deve fare delle altre, le sta facendo, però non sono cose che hanno un grado di urgenza come avevano le misure della finanza pubblica prese tra agosto e settembre", ha proseguito il numero due della Banca.

"Sui dettagli della manovra non voglio fare commenti. E' una cosa abbastanza delicata, ci sono riforme strutturali in discussione", ha aggiunto.

(via Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224210, Reuters Messaging: giselda.vagnoni.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia