CORRETTO-Contestazione annunciata domani per ultimo discorso Draghi

martedì 25 ottobre 2011 18:13
 

(Corregge organizzatore eventi con Acri)

ROMA, 25 ottobre (Reuters) - Il movimento "Occupiamo Bankitalia", che nelle settimane scorse ha manifestato davanti a Palazzo Koch per protestare contro le politiche di austerity e la finanza, ha annunciato una contestazione per domani in occasione dell'ultimo discorso da governatore di Mario Draghi.

Sul loro sito web ("here) i "Draghi ribelli" danno appuntamento alle 11 di domani davanti a Palazzo della Cancelleria, dove Draghi è atteso per un discorso in occasione della Giornata mondiale del risparmio.

All'appuntamento organizzato dall'Acri è annunciata anche la presenza del ministro dell'Economia Giulio Tremonti.

"Possono mancare l'appuntamento i draghiribelli? Possono farsi intimidire dai divieti del sindaco (Gianni) Alemanno e del ministro (dell'Interno Roberto) Maroni?", dice un post.

Dopo gli incidenti di Roma dello scorso 15 ottobre, quando diverse centinaia di manifestanti (3.000 secondo il Viminale) attaccarono banche, negozi e altri obiettivi scontrandosi poi con le forze dell'ordine, il sindaco Alemanno ha vietato per un mese i cortei nel centro di Roma.

"Per l'occasione presenteremo una lettera di saluti a Mario Draghi, per spiegare meglio perché se il governatore sostiene che abbiamo ragione, forse non ci ha ascoltato bene", dicono ancora i "Draghi ribelli".

Il gruppo, che si ispira alla protesta degli "indignados" spagnoli e di "Occupy Wall Street" negli Usa, chiede di "moltiplicare l'occupazione di spazi fisici e comunicativi, come lottare insieme per rendere permanente il movimento che non vuole pagare la crisi e il debito".

(Massimiliano Di Giorgio)   Continua...