Vertice zona euro darà pochi dettagli su risposta crisi - funzionari

martedì 25 ottobre 2011 17:05
 

BRUXELLES, 25 ottobre (Reuters) - E' difficile che dai capi di Stato e di governo della zona euro che si riuniscono domani a Bruxelles emergano dettagli e cifre concrete su come meglio rispondere alla crisi debitoria dell'unione monetaria, dal momento che si sta ancora discutendo e valutando l'entità della svalutazione che sarà necessario applicare ai governativi ellenici.

I leader politici, riferiscono funzionari della zona euro vicini ai lavori, stanno ancora negoziando sia sulla necessità di nuovo capitale per le banche sia sulle munizioni da mettere a disposizione del fondo salva-Stati.

E' inoltre improbabile che si arrivi a definire una soglia precisa per lo 'haircut' da imporre sui governativi greci; si potrebbe invece indicare un livello desiderato - ritenuto tra 50 e 60% - annunciando l'esatto contributo al pacchetto di salvataggio da parte del settore pubblico e privato.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia