Assicurativo Nippon Life ha titoli stato italiani,non dice quanti

martedì 25 ottobre 2011 12:03
 

TOKYO, 25 ottobre (Reuters) - Nippon Life, la maggiore compagnia assicurativa privata giapponese, ha in programma di aumentare gli investimenti in bond esteri e fa sapere di avere in portafoglio titoli italiani senza però fornire indicazioni sul quantitativo.

La società non possiede invece debito emesso da Spagna, Portogallo, Irlanda e Grecia.

Yosuke Matsunaga, general manager di finance e investment planning, ha spiegato ai giornalisti che la compagnia non ha modificato la strategia di investimento di lungo termine a causa della volatilità di breve dei mercati. Il manager ha però eluso una domanda sull'ammontare dell'esposizione al debito italiano.

"I paesi (della periferia euro) vengono spesso dipinti con le stesse tinte ma in realtà ciascun paese è differente. Continuiamo a monitorare le condizioni in ciascun paese ed emettiamo valutazioni prudenti", ha spiegato Matsunaga.

Nippon Life ha ridotto la propria esposizione all'euro nei sei mesi terminati a settembre, mentre ha acquistato dollari Usa e australiani e altre valute europee.

Alla fine di marzo il 58,9% di asset esteri era in dollari, rispetto al 16,8% in euro e al 13,1% in sterline.

"Il debito zona euro è un problema strutturale e sarà necessario molto tempo prima di arrivare a una soluzione globale", ha aggiunto il manager.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia