UE, leader esaminano schema di garanzie per banche-documento

domenica 23 ottobre 2011 17:14
 

* Tre modelli di aiuto per il sistema bancario

* Un modello prevede modello garanzie paneuropeo

* Aiuti a fianco di ricapitalizzazione

BRUXELLES, 23 ottobre (Reuters) - I leader dell'Unione europea stanno valutando l'ipotesi di introdurre uno schema di garanzie per aiutare gli istituti di credito e rendere loro più facile avere accesso ai finanziamenti.

E' quanto emerge da un documento preparato dai ministri finanziari per il vertice dei capi di Stato di domenica.

Il timore di un default della Grecia e del suo effetto sui portafogli delle banche europee ha allarmato le banche e i fondi americani che sono oggi meno disponibili di prima a prestare soldi agli istituti di credito del Vecchio Continente.

Dallo scorso luglio i valori azionari delle banche europee hanno perso un terzo del loro valore.

La proposta, che fissa anche nuovi requisiti patrimoniali e la cornice all'interno della quale raggiungere i nuovi target, prevede tre possibili modelli di sostegno alle banche europee attraverso garanzie sui prestiti interbancari di medio e lungo periodo.

Il primo riguarda i cosiddetti "national backstops", ossia aiuti di Stato sul modello di quanto fatto dai governi nella crisi bancaria seguita al fallimento di Lehman Brothers.   Continua...