Efsf non potrà comprare più del 50% emissioni in asta bond - bozza

giovedì 20 ottobre 2011 14:11
 

MILANO, 20 ottobre (Reuters) - Il fondo europeo salva Stati Efsf potrà intervenire con acquisti sul mercato primario dei titoli di Stato solo a determinate condizioni e a prezzi di mercato. E' quanto si legge nel documento di lavoro sull'Efsf ottenuto e visionato da Reuters.

"Come punto comune, l'intervento dell'Efsf avverrebbe a prezzi di mercato" si legge nelle linee guida, che verranno discusse venerdì dai ministri delle Finanze della zona euro.

Il Fondo europeo salva Stati non dovrebbe poter acquistare più del 50% dell'intera emissione in asta, e l'ammontare degli interventi nei collocamenti in asta sarebbe compreso all'interno di una cifra prevista all'interno di un programma di prestiti di emergenza o di una linea di credito cautelativa.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129734, Reuters messaging: elvira.pollina.reuters.com@reuters.neEft) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia