Euro e borse migliorano dopo documento linee guida Efsf

giovedì 20 ottobre 2011 12:06
 

MILANO, 20 ottobre (Reuters) - I mercati internazionali reagiscono con un rafforzamento dell'euro e delle borse e un indebolimento dell'obbligazionario al documento contenente le linee guida per il fondo salva-stati Efsf, che offre un po' di chiarezza su come affrontare la crisi del debito.

Le prime indicazioni riferite da Reuters su come il fondo potrebbe intervenire con acquisti di bond sul secondario hanno alimentato un moderato aumento della propensione al rischio, spingendo le borse europee a ridurre le perdite.

Intorno alle 11,45 il benchmark europeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,4%.

A Wall Street i futures sugli indici azionari Usa mostrano rialzi tra lo 0,3% e lo 0,6%.

I futures sul Bund FGBLc1 al contrario cedono terreno, portandosi a un minimo di seduta di 134,62, in calo di 47 tick dopo la notizia. In ribasso anche i Treasuries statunitensi.

L'euro da parte sua rimbalza sui massimi intraday nei confronti del dollaro e si rafforza su tutti i cross. Secondo la piattaforma Ebs la moneta unica è salita fino a 1,3838 dollari.

In accelerazione anche il Brent LCOc1 che subito dopo la notizia si è portato a quota 109,64 dollari in rialzo di oltre un dollaro.

  Continua...