Cds Italia e Spagna scendono su speranze accordo franco-tedesco

mercoledì 19 ottobre 2011 09:50
 

LONDRA, 19 ottobre (Reuters) - Scende il costo per assicurarsi contro il default sovrano di Italia e Spagna, sulla scia delle indiscrezioni di stampa secondo cui Francia e Germania si siano accordate per accrescere il potenziale del fondo salva stati europeo.

Un fattore che ha allentato la domanda di asset sicuri, più che compnesando l'impatto del downgrade della Spagna da parte di Moody's. La notizia, data dal quotidiano britannico Guardian, è stata però successivamente smentita da una fonte qualificata della zona euro, che ha detto a Reuters che non è stata fatta menzione di un accordo simile.

Il costo per assicurarsi dal defautl spagnolo è sceso di 11 punti base a quota 368, secondo dati Markit. Ciò significa che costa 368.000 euro proteggere 10 milioni di debito del Paese.

In discesa anche i credit default swap dell'Italia, che si sono stretti di 14 punti base a quota 435.

Moody's ha ridotto il rating delle spagna di due notche a A1.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129734, Reuters messaging: elvira.pollina.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia