Dl sviluppo, non ci sono soldi, inventeremo qualcosa-Berlusconi

martedì 18 ottobre 2011 15:57
 

ROMA, 18 ottobre (Reuters) - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ammette le difficoltà in seno a maggioranza e governo sulla definizione del decreto sviluppo, spiegando che il governo sta valutando se esistano margini per impegnare ulteriori risorse pubbliche.

"Stiamo riflettendo, soldi non ce ne sono. Stiamo cercando di inventarci qualcosa", ha detto Berlusconi conversando con i cronisti alla Camera.

Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti preme sui colleghi di governo affinché il decreto non produca effetti sui saldi di finanza pubblica.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia