Efsf, idea primaria è usarlo come garanzia su perdite nuovo debito

martedì 18 ottobre 2011 11:40
 

BRUXELLES, 18 ottobre (Reuters) - I leader della zona euro probabilmente si accorderanno per rafforzare il fondo di salvataggio nel summit in programma domenica permettendo che sia usato come garanzia di una porzione dei debiti della zona euro di nuova emissione.

Lo riferiscono alcuni funzionari Ue e l'esperto che ha sviluppato il piano.

Secondo il piano, il fondo Efsf garantirà agli investitori che acquisteranno titoli di debito spagnoli, italiani o di altri paesi dell'eurozona ad alto rischio la copertura parziale di eventuali perdite legate al default di uno dei paesi.

"Questa idea è la cosa principale di cui si discute", spiega uno dei funzionari aggiungendo, tuttavia, che ci sono altri piani presi in considerazione su come rafforzare al meglio la potenza di fuoco del fondo.

Garantendo circa il 20-30% di eventuali perdite, il fondo potrebbe allargarsi fino a 3-5 volte.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia