Bond euro aprono in rialzo, dubbi su rapido accordo su debito

martedì 18 ottobre 2011 08:49
 

 LONDRA, 18 ottobre (Reuters) - Apertura di segno positivo
per i futures Bund, mentre si assottigliano le speranze di un
annuncio già nel vertice europeo di questo fine settimana di un
piano onnicomprensivo contro la crisi del debito.	
 A sostegno dei governativi tedeschi - che ieri hanno
interrotto un trend negativo che durava da tre settimane -
questa mattina intervengono anche la decisione di Moody's di
mettere sotto osservazione l'outlook sul rating sovrano francese
 , la previsione di un'apertura in calo per le
borse europee - in scia alle trimestrali societarie deludenti da
Wall Street - e il dato di crescita cinese, risultato in
rallentamento, per quanto parziale, per il secondo trimestre
consecutivo.	
 "Il nervosismo è molto alto e i commenti negativi avranno un
impatto più ampio rispetto a quelli positivi. Il bilanciamento
dei rischi ci dice che vedremo decisamente ancora performance
positive dei Bund" spiega l'analista di Nordea Niels From.	
 Sul fronte periferico, focus in mattinata sulle aste a breve
greche e spagnole: Atene offre 1,25 miliardi di euro di carta
trimestrale, Madrid titoli a 12 e 18 mesi. 	
  	
========================= ORE 8,35 ============================ 
 	
 	
 FUTURES EURIBOR DIC.         98,635  (+0,015)      	
 FUTURES BUND DICEMBRE       135,30  (+0,68)        	
 FUTURES BTP DICEMBRE         99,25  (-0,22)    	
 BUND 2 ANNI               100,365 (+0,056)   0,556% 
 	
 BUND 10 ANNI             101,890 (+0,567)   2,036% 
 	
 BUND 30 ANNI             137,771 (+1,224)   2,822% 
 	
      	
=============================================================== 	
 	
 
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia