Enel, bond in due tranche raccoglie ordini per oltre 10 mld

lunedì 17 ottobre 2011 11:46
 

MILANO, 17 ottobre (Reuters) - Esplosione di domande per la duplice tranche del bond offerto stamane da Enel che ha approfittato di una finestra positiva del mercato per fare funding.

Alla chiusura dei book in tarda mattinata, i lead manager contano oltre 5 miliardi di ordini per ciascuna delle due tranche, una a tre anni e mezzo e l'altra a 7 anni, dicono a Reuters fonti vicine all'operazione.

"Enel, come probabilmente altre emittenti nei prossimi giorni, ha approfittato della buona finestra di mercato, con restringimento di spread di oggi, per tornare sul mercato" dice una fonte vicina all'operazione.

In vista del pricing, atteso nel pomeriggio, i lead manager hanno anche rivisto al ribasso la guidance.

La tranche con scadenza 24 giugno 2015, proposta con un rendimento in area 300 pb sul tasso del midswap verrà prezzata a +290 pb.

Per la scadenza 24 ottobre 2018 il rendimento, indicato in prima battura in area 360 punti base sullo stesso tasso, è stato rivisto a 350 pb.

Barclays, BNPP e Deutsche Bank sono global coordinator a cui si aggiungono Banca Imi, BBVA, Santander e UniCredit.

Il rating di Enel è 'A3', per Moody's e 'A-' per Standard & Poor's e Fitch.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia