Enel, mandato per bond in due tranche, a 2015 e 2018

lunedì 17 ottobre 2011 10:04
 

MILANO/LONDRA, 17 ottobre (Reuters) - Enel ha dato mandato stamane a un gruppo di banche per l'emissione di un bond in due tranche della durata di 4 e 7 anni.

Lo dicono IFR, servizio online di Reuters, e fonti vicine all'operazione.

La tranche con scadenza 24 giugno 2015 viene proposta con un rendimento in area 300 pb sul tasso del midswap. Per la scadenza 24 ottobre 2018 il rendimento è indicato in area 360 punti base sullo stesso tasso.

Barclays, BNPP e Deutsche Bank sono global coordinator a cui si aggiungono Banca Imi, BBVA, Santander e UniCredit.

Il rating di Enel è 'A3', per Moody's e 'A-' per Standard & Poor's e Fitch.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia