SCHEDA-G20 Parigi, dall'appello all'Europa alle norme sulle Sifi

lunedì 17 ottobre 2011 07:48
 

PARIGI, 17 ottobre (Reuters) - Il 14 e il 15 ottobre i ministri finanziari e i governatori delle banche centrali dei paesi del Gruppo dei Venti si sono incontrati a Parigi per preparare il vertice dei capi di Stato e di governo che si terrà a Cannes il 3 e il 4 novembre e chiuderà la presidenza francese del G20. Di seguito una scheda con i risultati più rilevanti emersi dalla riunione dello scorso fine settimana:

ZONA EURO

* I G20 hanno rivolto un appello ai paesi della zona euro perchè compiano ulteriori sforzi per massimizzare l'impatto del fondo salva-stati Efsf, come strumento per evitare in contagio, e perchè elaborino entro il 23 ottobre un piano completo per mettere fine alla crisi del debito sovrano.

FONDO MONETARIO

* Dopo una discussione contrastata sulla necessità o meno di aumentare le risorse finanziarie a disposizione del Fondo monetario internazionale, i G20 hanno rimandato la decisione su questo fronte al summit di Cannes. Hanno chiesto all'Fmi di portare proposte concrete a Cannes riguardo a nuove modalità per fornire liquidità di breve termine ai paesi colpiti da shock.

* Hanno poi spronato i paesi azionisti dell'Fmi a portare a termine l'aumento di capitale varato nel 2010. Da ultimo, sempre riguardo al Fondo monetario, i G20 hanno detto che intendono tracciare un percorso per ampliare il paniere di valute che compone la valuta artificiale utilizzata dall'Fmi (Dsp).   Continua...