Lucchini, raggiunto accordo su ristrutturazione debito - fonti

venerdì 14 ottobre 2011 17:44
 

MILANO, 14 ottobre (Reuters) - E' stato raggiunto un accordo sulla ristrutturazione del debito del colosso dell'acciaio Lucchini.

E' quanto riferiscono due fonti vicine alla situazione.

"E' stato raggiunto un accordo di massima", spiega una delle fonti, precisando, però, che "non è stato ancora firmato".

Una seconda fonte aggiunge che l'accordo "è sostanzialmente uguale a quello che era stato raggiunto nel luglio scorso", con due differenze: le banche creditrici hanno accettato di incassare 100 milioni, e non 180 milioni come previsto in precedenza, da Apollo (che ha acquisito il controllo di Ascometal), e non è prevista l'iniezione di nuova finanza.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129709, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia