Francia,spread 10 anni con Germania su massimi da avvio euro

venerdì 14 ottobre 2011 12:48
 

LONDRA, 14 ottobre (Reuters) - Lo spread tra i rendimenti dei titoli di stato decennali di Francia e Germania ha raggiunto livelli massimi dai tempi dell'introduzione dell'euro per i timori sul merito di credito sovrano di Parigi dopo che Fitch ha messo sotto revisione per un possibile downgrade una serie di banche francesi.

Lo spread è salito a un massimo di 94 punti base e il rendimento del bond francese a 10 anni ha toccato un massimo dallo scorso agosto a 3,117%.

"Penso che il picco venga da Fitch che ha preannunciato possbili revisioni dei rating del settore bancario, comprese ancora tutte le maggiori banche francesi", spiega Marc Ostwald, strategist di Monument Securities a Londra.

"Ovviamente le banche sono una parte assolutamente critica del funding francese (...). A quale punto di taglio di rating si arriverà anche a un downgrade del debito sovrano? Questo è il timore del mercato", conclude.

Anche il rendimento del titolo decennale del Belgio è sui massimi da agosto a 4,47%.

Ieri sera l'agenzia Fitch ha messo sotto osservazione per un possibile taglio il rating delle maggiori banche francesi, tra cui Bnp Paribas , Credit Agricole e Societe Generale . Creditwatch negativo da parte di Fitch anche per Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione), Barclays , Credit Suisse , Goldman Sachs e Morgan Stanley .

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia