Bce vede pericolo per reputazione euro da svalutazione bond

giovedì 13 ottobre 2011 10:32
 

FRANCOFORTE, 13 ottobre (Reuters) - Spingere i detentori privati di bond ad accettare perdite sui titoli di Stato della zona euro potrebbe avere effetti negativi sul settore bancario della zona euro, danneggiare la reputazione internazionale dell'euro ed aumentare la volatilità del mercato dei cambi.

E' quanto afferma il bollettino mensile della Bce senza fare riferimento al dibattito sull'incremento delle svalutazioni per le banche del 21% deciso a luglio.

Secondo la banca centrale europea, l'applicazione del Psi (private sector involvement) a un singolo stato della zona euro può mettere a rischio la stabilità finanziaria dell'intera area.

I commenti della Bce evidenziano la divisione all'interno della zona euro tra la banca centrale e i governi sul modo di gestire la crisi del debito sovrano.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia