AdF, ok Regione Toscana ad acquisto quota, guarda anche a Pisa

mercoledì 12 ottobre 2011 19:03
 

FIRENZE, 12 ottobre (Reuters) - Il consiglio della Toscana ha approvato a maggioranza la delibera che prevede che la Regione acquisisca quote di partecipazione azionaria nella società che gestisce l'aeroporto Vespucci di Firenze .

E' quanto si legge in una nota del consiglio.

Hanno votato a favore i gruppi della maggioranza di centrosinistra, mentre le opposizioni non hanno partecipato al voto.

"La giunta è autorizzata ad acquisire partecipazioni azionarie nell'aeroporto di Firenze per una quota non inferiore al 5%, ma non superiore al 15%", si legge nella nota, dove si precisa che, "indipendentemente dalla quota azionaria acquisita, la Regione non potrà superare la soglia di 15 milioni di investimento e dovrà farlo entro la fine della legislatura".

L'acquisto di quote da parte della Regione dovrebbe servire a "integrare il sistema aeroportuale toscano ,che deve basarsi innanzitutto sulla collaborazione fra i due principali scali, Pisa e Firenze, fatte salve le loro specificità. Pisa è un aeroporto internazionale, Firenze uno scalo intermedio o 'city airport'. La presenza della Regione in entrambe le compagini societarie, secondo le intenzioni, dovrebbe favorire l'armonizzazione del sistema", si legge ancora nella nota.

(Via redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129709, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia