Governo, Berlusconi indichi soluzione su rendiconto - Napolitano

mercoledì 12 ottobre 2011 17:07
 

ROMA, 12 ottobre (Reuters) - Tocca al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, indicare alla Camera la strada per uscire dalla difficoltà creatasi nella maggioranza di governo a seguito della bocciatura dell'articolo 1 del rendiconto generale dello Stato, avvenuta ieri. Lo dice il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in una nota diffusa al termine dell'incontro di oggi con il presidente della Camera, Gianfranco Fini.

Il capo dello Stato, ha "ringraziato [Fini] per averlo messo al corrente delle ragioni che ad avviso dei presidenti dei gruppi parlamentari di opposizione rendono politicamente complesso il superamento della situazione determinatasi a seguito del voto contrario all'art. 1 del rendiconto generale dell'Amministrazione dello Stato", dice la nota.

"Il Capo dello Stato ha espresso la convinzione che tocchi al Presidente del Consiglio indicare alla Camera nell'annunciato intervento di domani la soluzione che possa correttamente condurre alla dovuta approvazione da parte del Parlamento del rendiconto e dell'assestamento. Sulla sostenibilità di tale soluzione sono competenti a pronunciarsi le Camere e i loro Presidenti", conclude.

Berlusconi interverrà domattina alla Camera per chiedere la fiducia al governo dopo che ieri la sua maggioranza ha fatto mancare i voti necessari ad approvare il rendiconto dello Stato per il 2010. Le opposizioni hanno chiesto le dimissioni del premier.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224354, Reuters Messaging: stefano.bernabei.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia