Legge stabilità, a Regioni potere aumento accise per trasporti

mercoledì 12 ottobre 2011 19:12
 

ROMA, 12 ottobre (Reuters) - Le Regioni potrebbero vedersi attribuire la facoltà di aumentare le accise sulla benzina per finanziare il trasporto pubblico locale.

Lo riferisce a Reuters una fonte ministeriale parlando delle misure allo studio del governo che potrebbero confluire nella legge di stabilità

"Una ipotesi è che le Regioni possano aumentare le accise sulla benzina per finanziare la loro quota parte delle spese legate al trasporto pubblico locale", spiega la fonte.

Nella legge di stabilità dovrebbe confluire anche la ripartizione dei minori tagli agli enti locali, pari a circa 1,8 miliardi, assicurati dal rafforzamento della Robin tax nei confronti delle società energetiche e stabilita con la manovra di ferragosto.

Una fonte vicina alla situazione spiega che circa 1,1 dovrebbero andare a regioni ordinarie e speciali, 580 milioni ai comuni e il resto alle province.

(Giuseppe Fonte)

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia