Slovacchia, entro venerdì ok a rafforzamento Efsf, elezioni in 2012

mercoledì 12 ottobre 2011 16:28
 

BRATISLAVA, 12 ottobre (Reuters) - I partiti di maggioranza della Slovacchia, dopo il voto di sfiducia di ieri, e il leader dell'opposizione hanno raggiunto un accordo per approvare l'espansione del fondo di salvataggio europeo Efsf al più tardi entro venerdì e per andare a elezioni anticipate a marzo 2012.

Lo ha detto lo stesso capo dell'opposizione Robert Fico, precisando che fino alle elezioni resterà all'opposizione.

Ieri il governo slovacco è stato battuto in un voto di fiducia in cui doveva essere approvato il rafforzamento dell'European Financial Stability Facility.

La Slovacchia è l'ultimo paese dei diciassette della zona euro che deve ancora ratificare i nuovi poteri assegnati all'Efsf dal summit europeo del 21 luglio scorso.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia