Grecia, nuovo haircut in discussione è 30-50% - funzionari zona euro

mercoledì 12 ottobre 2011 15:39
 

BRUXELLES, 12 ottobre (Reuters) - Le perdite sui bond greci per gli investitori privati, previste nell'ambito del secondo pacchetto di aiuti ad Atene, dovrebbero essere tra il 30 e il 50%, invece che il 21% deciso con l'intesa dello scorso 21 luglio.

E' quanto spiegano alcuni funzionari della zona euro.

La zona euro sta rivedendo i termini del secondo pacchetto di aiuti alla Grecia, incluso il contributo del settore privato, dal momento che la Grecia si trova in una recessione più grave del previsto e che i tassi di di interesse sul mercato sono cambiati.

I costi addizionali saranno redistributi tra governi e settore privato.

Quattro funzionari della zona euro hanno confermato che un haircut per gli investitori privati tra il 30 e il 50% è in discussione, anche se non sono state prese decisioni definitive nè sono stati raggiunti accordi.

Anche il nuovo haircut dovrebbe restare su base volontaria.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia