Treasuries estendono flessione,30 anni arriva a perdere un punto

martedì 11 ottobre 2011 15:54
 

NEW YORK, 11 ottobre (Reuters) - Prezzi nuovamente in flessione per i titoli di stato Usa oggi sulla piazza newyorchese: si attenua infatti la preoccupazione per la crisi del debito della zona euro che aveva schiacciato i rendimenti benchmark su minimi storici nelle scorse settimane.

Il trentennale arriva a perdere oltre un punto intorno alle 15,50 ora italiana, con un rendimento del 3,07% dal 3,01% della chiusura di ieri. Il benchmark a dieci anni cede 21,5/32 e rende il 2,15%, in rialzo dal 2,07% di ieri. Il tasso decennale è circa 40 punti base sopra al minimo di 60 anni segnato oltre due settimane fa.

I titolo a tre anni arretra di 3/32 e offre un tasso dello 0,53% nel giorno dell'asta di titoli con la medesima scadenza da 32 miliardi di dollari.

Il rendimento del tre anni è attualmente quasi 20 punti base sopra il minimo storico fissato nell'asta del 12 settembre allo 0,334%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia