Problemi Italia non risolvibili da Francia e Germania-Marcegaglia

martedì 11 ottobre 2011 13:51
 

MILANO, 11 ottobre (Reuters) - Non possono essere Francia e Germania a risolvere i problemi dell'Italia.

Lo ha detto il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, secondo cui l'Italia ce la può fare "a patto di cambiare e fare le riforme fondamentali di cui parliamo da tempo e che ci aspettiamo nel decreto sviluppo".

"I problemi non ce li risolvono Francia e Germania, dobbiamo risolverceli da noi" ha affermato il numero uno degli industriali a margine di un convegno in Bicocca sull'orientamento universitario.

Intervenendo al convegno, la Marcegaglia aveva parlato di un "momento difficile", aggiungnedo che nonostante ciò "l'Italia è ancora un grande paese, ce la può fare, ha molte carte da giocare nell'economia, nelle istituzioni e in molti campi, ci vuole ottimismo per cambiare la situazione".

(Giulio Piovaccari)

(via redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia