*PRIMO PIANO* Berlusconi, governo fermo, alleati valutano voto anticipato

lunedì 10 ottobre 2011 17:59
 

 ROMA, 10 ottobre (Reuters) - Il governo minimizza gli ultimi declassamenti del rating
dell'Italia da parte di Moody's e Fitch ma non ci sono segnali di un guizzo nell'attività
dell'esecutivo da mesi imbrigliato da una serie di veti incrociati e in cui pesa il dualismo tra
il premier e il ministro dell'Economia Giulio Tremonti.	
 Il decreto legge sullo sviluppo e la nomina del nuovo governatore sono stati rimandati
entrambi verso la fine del mese per evitare scosse telluriche pericolose per l'equilibrio della
coalizione.	
 Berlusconi si dice convinto di poter restare al suo posto fino alla fine del mandato nel
2013 ma la prospettiva sembra poco credibile anche al suo alleato Umberto Bossi. 	
 Al ministro dell'Economia a Bruxelles scappa di dire che lo spread tra bonos e bund è
inferiore a quello tra btp e bund perchè in Spagna hanno fissato la data delle elezioni.	
.........................................................................................  	
 POLITICA	
 10/10 Governo contrario a condono, dl sviluppo a fine mese - Casero       	
 07/10 Governo va avanti, voto anticipato inutile - Berlusconi             	
 06/10 Bankitalia, Berlusconi prende tempo, decisione entro 1 novembre     	
 06/10 Governo, sarebbe meglio votare, problema è Berlusconi - Bossi       	
 06/10 ANALISI - Tutti in pista come in can-can di fine spettacolo         	
 04/10 Spread Spagna più basso anche grazie ad annuncio elezioni-Tremonti  	
 04/10 Intercettazioni, Pdl: mai pubblicabili fino a udienza filtro        	
 03/10 Ruby-Berlusconi, respinta richiesta sospensione processo            	
 03/10 Governo non pensa a legge elettorale ma a dl sviluppo-Berlusconi    	
 03/10 Fiat esce da Confindustria - Marchionne                             	
 03/10 ANALISI-Governo, Della Valle-Marchionne: la mossa industriale       	
 30/09 Referendum elettorale, comitato: oltre un milione di firme          	
 30/09 Sondaggi, Pdl al 23%, centrodestra sotto di 6 punti                 	
 29/09 ANALISI-Governo, la fragile tregua verso il voto nel 2012           	
 28/09 Banca d'Italia, ancora stallo su Saccomanni                         	
 	
POLITICA ECONOMICA E DATI MACRO	
 10/10 Italia, produzione industriale +4,3% su mese, +4,7% su anno - Istat 	
 07/10 Italia, Fitch taglia rating ad A+, outlook negativo                 	
 07/10 Ngn, nasce polo privato contro società pubblica voluta da Romani    	
 07/10 Decreto sviluppo, governo esclude ipotesi condono - nota Chigi      	
 07/10 Italia, priorità assoluta uscire da stagnazione - Draghi            	
 06/10 Decreto sviluppo slitta al 20 ottobre - Lupi (Pdl)                  	
 06/10 Italia, spread alto per sfiducia mercati su crescita - Bankitalia   	
 05/10 ANALISI - L'Italia alla sfida della sostenibilità del debito        	
 30/09 Confindustria, a Marcegaglia delega per lasciare tavoli governo     	
 30/09 Patrimoniale, sì se si riducono tasse lavoro e imprese-Marcegaglia  	
 30/09 TABELLA - Italia, stime macroeconomiche aggiornate al 30 settembre   	
 29/09 Tesoro avvia valorizzazione patrimonio da 675 mld                   	
 29/09 Italia, lettera Bce chiede tagli a pensioni, pubblico impiego       	
 19/09 Italia, già raccolto 77% emissioni per intero 2011 - fonte           	
 	
 UNA FINESTRA SULLE AZIENDE ITALIANE	
 10/10 Eurolat, rinviati a giudizio Geronzi e Cragnotti                    	
 07/10 Bpm, Bankitalia auspica rinnovo integrale vertici - nota Bpm        	
 29/09 Chiusa asta frequenze tlc, incasso a 3,95 mld euro                  	
 	
 SCHEDE  	
 07/09 SCHEDA - La manovra da 54,3 mld per il pareggio di bilancio          	
 27/07 SCHEDA - Frequenze, cosa e come viene messo all'asta                 	
 15/07 SCHEDA - La manovra da 47,97 mld nel testo del Parlamento            	
 09/07 SCHEDA - Lodo Mondadori, le tappe della vicenda                      	
 21/06 SCHEDA - Decreto sviluppo: le principali misure dopo la Camera       	
 24/05 SCHEDA - Decreto omnibus, dallo stop al nucleare alla Cdp            	
 11/05 SCHEDA - Bankitalia, chi avrebbe le carte per sostituire Draghi      	
 24/03 SCHEDA - Federalismo, ok bicamerale a fisco Regioni, le misure       	
 25/02 SCHEDA - Milleproroghe, dagli incroci stampa/tv alle banche          	
 03/02 SCHEDA - Il federalismo comunale tra tasse e compartecipazioni        	
 07/12 SCHEDA - Legge stabilità, principali misure                           	
 	
 (a cura di Giselda Vagnoni, Redazione Roma +39 06 85224352, fax +39 06 8540568,  
rome.editorial@reuters.com)