G20 di novembre si focalizzerà su crisi debito zona euro - Ue

lunedì 10 ottobre 2011 13:32
 

BRUXELLES, 10 ottobre (Reuters) - La crisi del debito della zona euro sarà il tema centrale del prossimo summit dei leader dei 20 paesi più sviluppati economicamente, a causa dei timori di un pericoloso contagio alle altre economie del mondo, hanno scritto in una lettera i rappresentanti dell'Unione europea.

Il presidente della Commissione Ue Jose Manuel Barroso e il presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy hanno quindi detto in una lettera agli altri leadee Ue che il G20, che si terrà a Cannes il 3-4 novembre, dovrà occuparsi anche dei rischi sulla crescita globale legati a Stati Uniti e alle economie emergenti.

"L'Europa sarà il focus del summit di Cannes", dice la lettera di Barroso e Van Rompuy.

"La percezione dei nostri partner è che se l'Europa non risolverà la sua crisi sul debito sovrano ci sarà un pericoloso contagio all'economia mondiale. Dobbiamo dimostrare loro che l'Unione europea è determinata a fare tutto il necessario per superare le attuali difficoltà", scrivono i due leader.

Aggiungono poi che molti dei fattori di squilibrio che esistevano prima dello scoppio della crisi sul debito europeo sono ancora lì, come la svalutazione dello yuan da parte della Cina e la mancanza di risparmi negli Stati Uniti.

"Dobbiamo quindi far sì che ci sia una discussione bilanciata sui vari rischi che minacciano l'economia globale, inclusi quelli che vengono dagli Usa e dai mercati emergenti. Tutti i paesi devono dare un contributo", si legge nella lettera.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia