Grecia, colloqui con troika terminati - min. Finanze

lunedì 10 ottobre 2011 13:30
 

ATENE, 10 ottobre (Reuters) - I colloqui della Grecia con gli ispettori della troika - la missione internazionale di Commissione Ue, Fondo monetario internazionale e Banca centrale europea - si sono conclusi.

Terminate le riunioni, annuncia il ministero delle Finanze Evangelos Venizelos, la squadra degli ispettori predisporrà domani il proprio rapporto sulla missione condizionale all'ottenimento della prossima tranche degli aiuti internazionali, 8 miliardi di euro senza cui il Paese rischia il default.

"Dopo una lunga serie di colloqui e incontri con i rappresentanti della troika, abbiamo chiuso il cerchio degli appuntamenti previsti e la missione dovrebbe concludersi entro domani" dice, aggiungendo che Atene prevede un 'pacchetto' di salvataggio migliore rispetto a quello ipotizzato in origine dal vertice Ue del 21 luglio scorso.

La Grecia non ha in programma di nazionalizzare altre banche e accoglie con favore il programma franco-tedesco volto alla ricapitalizzazione degli istituti di credito, ha detto un portavoce del governo.

"Quella di ricapitalizzare le banche è una decisione molto positiva" dice alla stampa Ilias Mossialos.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia