Grecia attiva fondo salvataggio B.Proton, giù titoli banche

lunedì 10 ottobre 2011 10:22
 

ATENE, 8 settembre (Reuters) - La banca centrale greca ha attivato un fondo di salvataggio per la banca Proton PRBr.AT, nazionalizzando di fatto questo piccolo istituto di credito sospettato di infrazione alle norme anti riciclaggio.

Si tratta del primo intervento del fondo di stabilità finanziaria FSF, creato dalla banca centrale greca e dai creditori internazionali del paese. Secondo gli analisti la decisione ha più a che fare con i problemi di Proton che con la crisi di Atene.

Ma l'indice delle banche greche cede oltre 10% nei primi scambi sui timori che altri istituti possano seguire la strada di Proton.

Un altro analista osserva che gli investitori sono preoccupati anche dal rischio di un maggiore haircut sui bond governativi della nazione.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129547, Reuters messaging: paola.arosio.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia (Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129547, Reuters messaging: paola.arosio.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia