Dexia, cda approva piano salvataggio

lunedì 10 ottobre 2011 07:44
 

BRUXELLES, 10 ottobre (Reuters) - Il cda del gruppo di servizi finanziari franco-belga Dexia ha annunciato oggi di aver accettato il piano di salvataggio messo a punto dai governi di Francia, Belgio e Lussemburgo.

In particolare, il cda ha accettato l'offerta da 4 miliardi di euro del Belgio per rilevare Dexia Bank Belgium, ha approvato garanzie statali fino a 90 miliardi e dato mandato al proprio AD Pierre Mariani di avviare trattative con Caisse des Depots e La Banque Postale per raggiungere un accordo sul finanziamento degli enti locali francesi.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia