Regione Piemonte, Fitch taglia rating ad A da AA-, outlook negativo

venerdì 7 ottobre 2011 13:07
 

MILANO, 7 ottobre (Reuters) - Fitch ha ridotto il rating di lungo termine della Regione Piemonte ad A da AA-, con outlook negativo.

Il downgrade - si legge nel comunicato dell'agenzia - riflette "la debole performance operativa della regione, in un contesto di debito crescente". Il 2010, calcola l'agenzia, è stato il quarto esercizio consecutivo chiuso in deficit operativo.

D'altra parte, aggiunge Fitch, il rating viene sostenuto da solidi indicatori di ricchezza, da un gettito fiscale che non soffre le ripercussioni del ciclo economico, dall'ammortamento del debito e da un carico di servizio del debito relativamente basso, pari al 3% del budget regionale.

L'outlook negativo riflette invece le "incertezze riguardo la prevista ripresa della performance operativa, in un contesto di persistente tensione sulla liquidità".

Fitch ha inoltre tagliato il rating di breve periodo del Piemonte, a F1 da F1+.

Il declassamento dell'emittente - ricorda l'agenzia - coinvolge circa 5,8 miliardi di euro di debito in circolazione, inclusi bond per 2,2 miliardi, così come le future emissioni.

(Redazione Milano, Reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129743, Reuters messaging: giulio.piovaccari.reuters@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia