Germania e Francia non sono d'accordo su uso Efsf per banche - fonte

venerdì 7 ottobre 2011 11:42
 

BERLINO, 7 ottobre (Reuters) - Germania e Francia non sono d'accordo su come il fondo di salvataggio della zona euro (Efsf) può essere usato per ricapitalizzare le banche.

Secondo Berlino, il denaro europeo dovrebbe essere usato solo come ultima spiaggia una volta che tutte le opzioni domestiche sono state esaurite, spiega una fonte tedesca vicina ai colloqui.

Secondo la fonte, invece, la Francia vuole usare il fondo Efsf per ricapitalizzare le proprie banche che sono vulnerabili a causa dell'esposizione verso la Grecia.

"I francesi hanno frainteso il senso del fondo Efsf. La nostra posizione è che le banche prima dovrebbero cercare risorse sul mercato, poi rivolgersi a sistemi di protezione nazionale, e solo quando non c'è più denaro disponibile passare al livello europeo", spiega.

Domenica 9 si incontreranno a Berlino il Cancelliere tedesco Angela Merkel e il presidente francese Nicolas Sarkozy per discutere della crisi della zona euro. Il tema della ricapitalizzazione delle banche dovrebbe essere l'argomento centrale di questi colloqui.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia