Manovra, Toscana ricorre a Consulta contro 4 articoli

mercoledì 5 ottobre 2011 17:09
 

FIRENZE, 5 ottobre (Reuters) - La giunta della Regione Toscana ha deciso di ricorrere alla Corte costituzionale contro quattro articoli della manovra di Ferragosto da 54 miliardi.

Lo riferisce la Regione in una nota, precisando che gli articoli impugnati sono l'8, il 5 bis, l'11 e il 16.

"Ricorriamo alla Corte costituzionale perché il governo ha invaso competenze che sono del tutto o in parte della Regione o perché, come nel caso dell'utilizzo degli ex fondi Fas per le aree sottoutilizzate in deroga al patto di stabilità interna, si applicano trattamenti diversi a Regioni diverse o addirittura si prevede di compensare le più ampie possibilità di spesa delle Regioni del Sud con maggiori oneri previsti per le altre Regioni", dice nella nota il presidente della regione Toscana, Enrico Rossi. (Via redazione Roma)