Italia impegnata su conti pubblici, va nella direzione giusta - Ue

mercoledì 5 ottobre 2011 15:16
 

BRUXELLES, 5 ottobre (Reuters) - La Commissione europea conferma il suo giudizio positivo sugli sforzi intrapresi dall'Italia per il consolidamento dei conti pubblici a dispetto del declassamento deciso dall'agenzia di rating Moody's.

"La nostra valutazione sull'Italia non cambia," ha risposto il portavoce per gli Affari economici e finanziari Amadeu Altafaj ai cronisti che gli chiedevano una reazione alla decisione di Moody's.

"L'Italia è impegnata con serietà in considerevoli e ambiziosi sforzi per il consolidamento dei conti. I pacchetti adottati a luglio e a settembre vanno nella giusta direzione e permettono di raggiungere il pareggio di bilancio nel 2013," ha spiegato il portavoce durante il consueto punto stampa giornaliero della Commissione Ue a Bruxelles.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia