Zona euro, nuovo aumento garanzie per Efsf e' escluso - Grilli (Efc)

martedì 4 ottobre 2011 16:14
 

LUSSEMBURGO, 4 ottobre (Reuters) - Il presidente del Comitato economico e finanziario Ue (Efc) Vittorio Grilli ha escluso che, nello sforzo per potenziare il fondo salva-stati Efsf, si possa prevedere un nuovo aumento delle garanzie.

"Abbiamo già aumentato le garanzie con l'ultima riforma, non vediamo ragioni per farlo ancora" ha spiegato Grilli.

Il presidente dell'Efc ha lasciato aperta la possibilità che la Banca centrale europea giochi un ruolo nell'accrescere la flessibilità del fondo, pur senza fornire dettagli sul coinvolgimento di Francoforte.

Secondo Grilli, inoltre, il rafforzamento dell'European financial stability facility ha come prerequisito il mantenimento della tripla A .

"La tripla A è fondamentale," ha detto Grilli. "Qualunque cosa si fa, quello è un prerequisito", ha aggiunto a margine dell'Ecofin a Lussemburgo.

(via Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129734, Reuters messaging: elvira.pollina.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia