Treasuries, tasso 30 anni tocca minimi da gennaio 2009

martedì 4 ottobre 2011 14:54
 

NEW YORK, 4 ottobre (Reuters) - I rendimenti del trentennale Usa hanno toccato i minimi da inizio 2009 oggi sulla piazza americana con gli acquisti alimentati dal timore che la crisi debitoria della zona euro destabilizzi il sistema bancario.

Una nuova ondata di acquisti rifugio per il governativo a 30 anni, il titolo a lunga scadenza per eccellenza , ha schiacciato i rendimenti al 2,709%, un livello visto l'ultima volta a gennaio 2009.

Poco prima delle 15 ora italiana, il tasso trentennale torna sul 2,71% mentre il benchmark a dieci anni viaggia poco mosso rispetto ai prezzi in chiusura di ieri, annullando le perdite accusate in precedenza. Il titolo rende l'1,75%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia