Tremonti chiede a Fini priorità a Def in lavori Camera

martedì 4 ottobre 2011 13:30
 

ROMA, 4 ottobre (Reuters) - Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha chiesto oggi alla presidenza della Camera di dare precedenza nei lavori parlamentari all'esame della Nota di aggiornamento al Def, il documento con il quale il governo ha ridotto le stime di crescita dell'economia italiana e ha rivisto gli obiettivi sui saldi di finanza pubblica.

Lo ha riferito lo staff del presidente della Camera Gianfranco Fini, dando conto di una lettera di Tremonti che il ministro per i rapporti con il Parlamento, Elio Vito, ha letto questa mattina alla conferenza dei capigruppo.

"Chiedo che il Parlamento dia la priorità assoluta all'esame della Nota di aggiornamento al Def", ha scritto Tremonti, in modo che nella predisposizione del ddl di stabilità e bilancio [la nuova Finanziaria] possano essere tenute nella dovuta considerazione le indicazioni contenute nelle risoluzioni parlamentari".

L'aula di Montecitorio esaminerà il Def martedì prossimo, come ha deciso stamani la capigruppo. Il Consiglio dei ministri dovrebbe licenziare la Legge di Stabilità il 13 o il 14 ottobre.

(Redazione General News Roma +3906 85224380, fax +3906 8540860, Reutersitaly@thomsonreuters.com) -- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia