EFSF, uso leva è una delle opzioni per potenziamento - Rehn

lunedì 3 ottobre 2011 12:45
 

LUSSEMBURGO, 3 ottobre (Reuters) - L'utilizzo della leva è solo una delle opzioni al vaglio per il potenziamento del fondo di stabilità finanziaria EFSF. Lo ha detto il commissario agli Affari Economici e Monetari della Ue, Olli Rehn, aggiungendo che alcune di queste opzioni coinvolgono la Banca centrale europea, altre no.

"Abbiamo un incontro molto importante in un momento critico oggi. Ci troviamo davanti a tre grandi sfide: crescita in stallo, debiti sovrani sotto pressione e banche ancora vulnerabili", ha detto Rehn.

Il commissario ha parlato prima di incominciare la riunione dei ministri delle Finanze a Lussemburgo per discutere di EFSF e della situazione economica in Grecia.

"E' essenziale intensificare il consolidamento fiscale e prendere decisioni in merito a riforme strutturali di rilancio della crescita... E' importante che tutti i paesi membri raggiungano i propri obiettivi fiscali", ha detto Rehn.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129638, Reuters Messaging: mariapia.quaglia.reuters.com@reuters.net))

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia