Patrimoniale,sì se si riducono tasse lavoro e imprese-Marcegalia

venerdì 30 settembre 2011 13:07
 

ROMA, 30 settembre (Reuters) - Confindustria dice sì a una patrimoniale dell'1,5 per mille con franchigia purché serva a ridurre la tassazione sul lavoro e le imprese.

Lo ha detto la presidente dell'associazione degli imprenditori, Emma Marcegaglia, nel corso della conferenza stampa di presentazione delle proposte di Confindustria per uscire dalla crisi.

"Siamo disposti ad accettare la patrimoniale solo in una logica a tempo e per l'eccezionalità del momento a patto che serva a ridurre le tasse su lavoratori e imprese", ha detto la Marcegaglia.

Secondo il presidente di Confindustria "l'aliquota dovrà essere dell'1,5 per mille su tutti gli attivi mobiliari e immobiliari delle persone fisiche con una franchigia sotto 1,5 milioni di euro o, in alternativa, rivedere la tassazione sugli immobili". (Stefano Bernabei)