Grecia, piano swap debito raggiunge target adesioni 90% - stampa

mercoledì 28 settembre 2011 09:07
 

ATENE, 28 settembre (Reuters) - La partecipazione al piano di scambio obbligazionario con cui Atene punta a ridurre il proprio debito ha raggiunto l'obiettivo del 90% e potrebbe anche superarlo.

Lo scrive oggi il quotidiano finanziario greco Naftemporiki, citando un funzionario del ministero delle Finanze che è rimasto anonimo.

Il ministero delle Finanze non ha voluto commentare l'articolo.

Il piano di swap del debito greco, che prevede lo scambio di debito a breve con titoli di stato a scadenze più lunghe, è un tassello fondamentale del pacchetto di aiuti Ue su cui si è trovato un accordo a luglio per salvare la Grecia dalla insolvenza.

"Secondo un funzionario del ministero delle Finanze, la partecipazione degli investitori ha raggiunto l'obiettivo del 90% dei bond che scadono fino al 2020 e potrebbe anche superarlo", ha scritto il Naftemporiki.

"Gli scenari di default della Grecia e la prospettiva di un haircut del 50% sui bond greci hanno allarmato gli investitori istituzionali che sono corsi a registrarsi per partecipare al programma di swap obbligazionario ... secondo le indicazioni giunte al ministero delle Finanze negli ultimi giorni", aggiunge il giornale.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Grecia, piano swap debito raggiunge target adesioni 90% - stampa | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,596.66
    -1.18%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,385.96
    -1.15%
  • Euronext 100
    940.30
    -0.81%