Crisi, Italia sia coesa per recuperare credibilità - Marchionne

martedì 27 settembre 2011 17:57
 

L'AQUILA, 27 settembre(Reuters) - L'Italia deve fare sistema ed essere unita per superare la crisi e recuperare credibilità a livello internazionale.

Lo ha detto l'Ad di Fiat , Sergio Marchionne, a margine della inaugurazione di un asilo a Bazzano, in provincia de L'Aquila, costruito dal Lingotto dopo il terremoto del 2009.

"E' il sistema che adesso deve comportarsi in maniera molto compatta e coesa. Non do la colpa a nessuno, ma questo è il momento di fare squadra per riconquistare credibilità a livello internazionale", ha risposto Marchionne a chi gli chiedeva se parlando di credibilità da recuperare si riferisse al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi.

"Ieri sono stato in Turchia e ho incontrato il primo ministro turco. Quel Paese ha affrontato la crisi in una maniera completamente diversa", ha aggiunto.

A chi gli chiedeva se fosse pessimista sulla capacità dell'Italia di superare la crisi ha risposto: "Non sono pessimista, se no non avrei accettato di fare l'Ad di Fiat". (Alberto Sisto)