Finlandia, improbabile collaterale utile dalla Grecia-parlamentare

martedì 27 settembre 2011 17:22
 

HELSINKI, 27 settembre (Reuters) - E' improbabile che la Finlandia otterrà alcun collaterale utile a fronte del prestito alla Grecia, lo ha detto il capo dell'influente commissione Finanza del parlamento finlandese.

Kimmo Sasi, membro del partito di Coalizione nazionale al potere, ha detto anche di essere "assolutamente sicuro" che il parlamento sosterrà i nuovi poteri per il fondo di salvataggio della zona euro Efsf.

"Io stesso sono piuttosto scettico sull'idea di ottenere un collaterale utile", ha detto Sasi a Reuters a margine di una sessione plenaria del parlamento.

"Se il collaterale costerà, c'è bisogno di chiedersi se varrà la pena" ha detto.

Il governo finlandese ha detto che fornirà nuovi prestiti alla Grecia se potrà in cambio ottenere del collaterale.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Finlandia, improbabile collaterale utile dalla Grecia-parlamentare | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,684.41
    +4.77%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,830.97
    +4.44%
  • Euronext 100
    1,010.52
    +3.48%