Grecia, 24 ore di sciopero contro nuove misure austerity

giovedì 22 settembre 2011 12:50
 

ATENE, 22 settembre (Reuters) - I lavoratori greci scioperano oggi per 24 ore, bloccando il sistema dei trasporti, in segno di protesta contro la decisione del governo di intensificare la misure di austerity per garantirsi nuovi aiuti e salvare il paese, gravato da un ingente debito, dalla bancarotta.

Decine di migliaia di sindacalisti si preparano a sfilare oggi verso il parlamento di Atene in quella che sarà la prima grande manifestazione nazionale di protesta da fine giugno, quando i manifestanti ingaggiarono violenti scontri con la polizia.

Il blocco di taxi, metro, autobus e ferrovie ha costretto i pendolari ad utilizzare le proprie auto, creando lunghe code per le strade e costringendo i turisti a rimanere negli hotel del centro storico di Atene.

"La situazione è drammatica, tutte le strade principali sono bloccate", ha detto un funzionario della polizia municipale, che ha preferito rimanere anonimo. Uno stop dei controllori del traffico aereo ha provocato fino a quattro ore di ritardo per 100 voli, mentre decine di voli sono stati cancellati.

Dopo che gli ispettori dell'Unione Europea e del Fondo Monetario Internazionale hanno fatto sapere che stanno perdendo la pazienza per via del fallimento del governo nel rispettare gli obiettivi del piano di salvataggio, l'esecutivo greco ha raggiunto un accordo ieri su nuove misure di austerity.

Politici ed economisti temono che un default della Grecia possa avere un impatto gravemente negativo sui mercati e possa spingere al limite altri membri dell'eurozona, come Italia e Spagna, potenzialmente portando alla divisione della zona della moneta unica.

(Redazione General News Roma +3906 85224380, fax +3906 8540860, Reutersitaly@thomsonreuters.com) -- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia