Enel, S&P conferma rating A-, outlook negativo

mercoledì 21 settembre 2011 19:29
 

, 21 settembre (Reuters) - Standard & Poor's ha confermato il rating di Enel al livello A- per il lungo termine e A-2 per il breve termine . "Confermiamo il nostro rating sull'utility italiana Enel a lungo e a breve termine, rispettivamente al livello A- e A-2" si legge in una nota di S&P's.

"Continuiamo a considerare Enel come un'entità legata all'amministrazione statale ma ora reputiamo il legame tra il credito sovrano dell'Italia ed Enel come 'limitato' e non 'forte', perché, a nostro avviso, le pressioni economiche potrebbero indurre Roma a dare una priorità inferiore nel fornire qualsiasi sorta di supporto straordinario a Enel, se fosse necessario", si legge nella nota.

L'outlook è negativo in quanto l'incremento potenziale del costo del funding, legato al'attuale crisi dei debiti sovrani, e gli ulteriori ritardi nella cartolarizzazione delle bollette, spiegano da Standard & poor's, potrebbe inficiare l'atteso miglioramento del profilo di risk management e le azioni del management volte a supportare la generazione di potenziali flussi di cassa.

(Redazione General News Roma +3906 85224380, fax +3906 8540860, Reutersitaly@thomsonreuters.com) -- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia