Germania, grandi banche non ancora toccate da crisi debito- Fitch

giovedì 15 settembre 2011 13:29
 

FRANCOFORTE, 15 settembre (Reuters) - La grave crisi debitoria della zona euro non ha finora esercitato alcun impatto negativo sulla posizione di capitale delle principali banche tedesche.

Lo spiega in una nota a Reuters l'analista Fitch Michael Dawson-Kropf, secondo cui nessuno dei grandi istituti di credito federali - tra cui Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione) e Commerzbank - starebbe mostrando segnali di difficoltà dal lato della liquidità.

Le prospettive di utile per le banche tedesche risultano anzi positive per quest'anno, mentre i recenti sviluppi sui mercati finanziari rendono decisamente meno brillante lo scenario per il prossimo anno, più sfavorevole anche in termini di crescita economica.

Fitch Ratings, precisa l'analista, non ha comunque al momento sotto osservazione con implicazioni negative alcuna grande banca tedesca come conseguenza della crisi debitoria della zona euro.

(Redazione Milano)