Italia necessita di nuove misure liberalizzazione lavoro - REHN

giovedì 15 settembre 2011 12:36
 

BRUXELLES, 15 settembre (Reuters) - Pur accogliendo con favore le recenti riforme sul mercato del lavoro, la Commissione europea ha invocato "ulteriori liberalizzazioni" nell'economia italiana per favorire la ripresa della crescita.

"E' molto importante per l'Italia affrontare i problemi del mercato del lavoro. Le nuove misure miranti a favorire la produttività e la crescita vanno nella giusta direzione", ha detto Rehn rispondendo a una domanda sulla necessità di nuove misure per sostenere la crescita.

Rehn ha quindi aggiunto che "ulteriori liberalizzazioni dell'intera economia italiana sono necessarie soprattutto nei servizi pubblici locali e nelle professioni".

Il governo, ha nel frattempo confermato stamane dalla capitale il ministro dello Sviluppo Paolo Romani, lavora a un decreto da varare in tempi brevi per stimolare la crescita.

"L'obiettivo è arrivare a questo", ha detto Romani a chi chiedeva se presto vedrà la luce un nuovo provvedimento di urgenza.