Italia, opinione Lagarde personale, manovra ambiziosa -Fmi

mercoledì 14 settembre 2011 12:32
 

COSTA FRANCA (Brescia), 14 settembre (Reuters) - La manovra correttiva varata dal governo italiano rappresenta una sfida realistica. A dirlo è il direttore esecutivo dell'Fmi per l'Italia Arrigo Sadun.

Sadun sottolinea poi che la posizione del direttore generale del Fondo Christine Lagarde è personale e non riflette quella di tutti i membri del board.

In un'intervista pubblicata stamane a La Stampa la Lagarde ha detto che la manovra fiscale aggiuntiva del governo italiano va nella direzione giusta, ma che ora "la chiave diventa la determinazione e l'implementazione delle misure".

Nel corso del suo intervento agli "European Colloquia" organizzato dall'istituo Iseo, Sadun ha detto anche che Italia e Spagna stanno facendo molto, ma che, per evitare il contagio, devono poter contare anche su un aiuto internazionale.

In tema di acquisti di titoli di Stato di paesi euro da parte dei paesi emergenti, Sadun ha detto che la Cina e' l'unico paese tra i "Brics" in grado di aiutare l'Europa. (Giulio Piovaccari, italyreuters@thomsonreuters.com; +390266129654; Reuters Messaging: luca.trogni.thomsonreuters.com@reuters.net)