PUNTO 1-Zona euro non ha oggi meccanismo default ordinato-Merkel

martedì 13 settembre 2011 09:11
 

(Aggiunge dettagli)

BERLINO, 13 settembre (Reuters) - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto che in generale non ci sono tabù in politica ma che la crisi della zona euro non avrebbe un meccanismo per gestire in modo ordinato l'insolvenza di uno dei suoi membri finchè il suo sistema di salvataggio permanente non entrerà in vigore nel 2013.

"In generale non ci sono tabù nel pensiero politico. Ma siamo un governo e dobbiamo, ovviamente, essere in grado di controllare tutti i processi che indendiamo attuare", ha detto in un'intervista alla radio RBB. "Al momento non abbiamo un meccanismo (per un default ordinato nella zona euro) ed è per questo che l'Esm (European Stability Mechanism) deve entrare in vigore".

I commenti arrivano all'indomani delle dichiarazioni del ministro dell'Economia Philipp Roesler, leader di uno dei partiti della maggioranza di governo, secondo cui per stabilizzare l'euro "non possono più esserci tabù". Nell'intervista Merkel afferma che tutti dovrebbero bilanciare attentamente le proprie parole per evitare ulteriore volatilità di mercato.

Merkel dichiara anche di essere fiduciosa che i partiti della coalizione otterrano la maggioranza senza dover fare affidamento sull'opposizione nel voto alla Camera il 29 settembre per dare maggiori poteri allo European Financial Stability Fund (Efsf).