PUNTO 1 - Banche, per bond ibridi fortissimo interesse- Tremonti

giovedì 5 marzo 2009 14:46
 

(Aggiunge altre dichiarazioni Tremonti)

ROMA, 5 marzo (Reuters) - C'è "un fortissimo interesse" per i bond ibridi che le banche potranno emettere a favore del Tesoro in modo da rafforzare i loro patrimoni.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti nel corso di una conferenza stampa al termine del Credit and liquidity day.

"Lo strumento è pronto, abbiamo una bozza di accordo di intesa. Il testo della bozza a me sembra buono e abbiamo come dire già ricevuto numerose indicazioni dal settore bancario. Abbiamo l'impressione di un fortissimo interesse", ha detto Tremonti.

"Abbiamo definito una bozza di protocollo che soddisfa le condizioni del Tesoro. Abbiamo ragione di ritenere che incontri anche la fattibilità da parte delle banche. La banca viene qua e firma, non c'è una firma collettiva", ha aggiunto Tremonti, confemando che il governo è disponibile a mettere sul piatto 10-12 miliardi per acquistare i bond bancari.

"Sull'importo abbiamo immaginato la cifra di 10-12 miliardi. A occhio, ci sembra ragionevole 10-12 miliardi", ha detto Tremonti.